Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Grechetto IGP Lazio


Un po di storia…

 

Il nome Grechetto sembrerebbe collegare in modo inequivocabile l'origine di quest'uva con la Grecia, unendola alla grande famiglia delle cosiddette uve greche introdotte dagli ellenici in tempi passati. In realtà il nome Grechetto sembrerebbe risalire al Medioevo, quando i vini prodotti con quest'uva ricordavano gli aromi e i sapori di quelli provenienti dalle aree orientali del Mediterraneo. Il legame con le uve greche sarebbe inoltre smentito da alcune ricerche genetiche condotte sul Grechetto.

Il grande interesse nei confronti del vino ha portato negli ultimi anni la produzione del Grechetto a livelli di assoluta qualità conferendogli una dignità che fino a qualche tempo fa gli era negata oppure riconosciuta solo marginalmente.

 

HELIANTHUS GRECHETTO DEL LAZIO

Indicazione Geografica Protetta.

La gestione della vigna obbedisce a quelli che sono ormai imperativi irrinunciabili per fare vini di qualità: impianti della giusta densità, rese basse e raccolta a mano delle uve.

I vigneti ubicati in media collina caratterizzano questo vino che a seguito di una precoce maturazione del frutto, determina l’anticipazione della vendemmia (prima decade di settembre). La vinificazione avviene con pressatura soffice e affinamento in acciaio.

È’ prodotto da uve Grechetto in purezza.

Gradazione alcoolica 13,0% vol.

Dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso si presenta con aromi di mandorla amara e nocciola, evidente mineralità, sentori fruttati di pera, pesca e frutti esotici, sensazioni floreali di acacia, e biancospino. In bocca è carico e appagante, caratterizzato da sapidità e buona acidità con un finale lungo e persistente.

Temper. di servizio 10° - 12°C.

Abbin. Gastronomico: La versatilità di questo vino consente di dare vita ad un'ampia varietà di abbinamenti. Dai frutti di mare alle zuppe di pesce, risotto alla marinara fino agli spaghetti alla norcina. Come portate baccalà, triglie in umido e frittate di verdure e formaggi a pasta molle.

©2012 Vinicola Consoli - P.Iva IT07175620587
Cookies Policy
Web agency RealVirtual