Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Merlot IGP Lazio


Un po di storia…

 

 

Il Merlot è un vitigno francese a bacca rossa che compone il taglio bordolese (Bordeaux), il cui nome trae origine dalle razzie compiute dal merlotto (il merlo giovane), ghiotto delle sue uve dolci. Il Merlot era già un vitigno rinomato alla fine del 1700.

In Italia è giunto alla fine dell’800, nel nord, e da li si è diffuso lungo tutto l’italico stivale, qui trovando condizioni ambientali molto favorevoli. Fu introdotto nel Lazio negli anni trenta dai coloni veneti, oggi prodotto in qualità anche dall’Azienda Consoli. 

 

MERLOT

Indicazione Geografica Protetta

Vigne selezionate nelle zone più vocate del Lazio di media collina, allevate a cordone speronato, su terreni ben esposti di natura vulcanica e di argilla tufacea, danno vita a uve raccolte intorno alla prima settimana di ottobre. Vinificate in rosso con una macerazione sulle bucce di circa 20 giorni a temperatura controllata.

A fine fermentazione, Il vino sosta per la completa maturazione in piccoli fusti di rovere per 12 mesi, continua poi l’affinamento in bottiglia per altrettanti 3 mesi prima della messa in commercio.

 

 

È’ prodotto da uve merlot in purezza.

 

Gradazione alcoolica 13,5% vol.

Questo merlot, ha un colore rosso rubino intenso, tendente al granato. Al naso si presenta con aromi avvolgenti di frutta rossa, prugna, ciliegie, ribes, mirtilli, e vaniglia. Al palato è armonioso, suadente, con un frutto ricco e succoso. I tannini sono morbidi e l’acidità equilibrata.

 

Temper. di servizio 16°- 18°C.

Abbin. Gastronomico: Questo merlot, essendo un vino morbido e armonioso, che ben si abbina ad antipasti di salumi tipici regionali, primi piatti importanti con sughi di carne (amatriciana) o a secondi piatti di carni rosse, alla griglia o con la selvaggina giustamente condita.

©2012 Vinicola Consoli - P.Iva IT07175620587
Cookies Policy
Web agency RealVirtual