Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Syrah IGP Lazio


Un po di storia..

 

 

Le origini del syrah sono controverse: oggi è considerato da molti un vitigno importato dalla Francia, ma è probabile che abbia origini mediorientali (dalla città persiana di Schiraz). Si tratta di un vitigno internazionale, diffuso in Francia, nella valle del Rodano, e coltivato estensivamente in California, Sud Africa e Australia. In Italia è coltivato prevalentemente in Sicilia, Toscana, Puglia e Lazio. Le prime testimonianze del Syrah in Italia risalgono al 1828 e si riferiscono alla sua presenza nella collezione del mantovano Acerbi, uno dei più importanti ampelografi italiani, sotto il nome di Grosse Serine o Hermitage. Negli anni 90 nel Lazio ha inizio la produzione del syrah, oggi prodotto in qualità anche dall’Azienda Consoli. 

 

SYRAH

Indicazione Geografica Protetta.

Vino proveniente da vigne selezionate del Lazio di media collina, allevate a cordone speronato, su terreni di natura vulcanica ma allo stesso tempo argillosi, esposti sotto l’influenza delle correnti marine che giungono dal litorale Laziale, sottoposti a forti escursioni termiche. La raccolta delle uve viene eseguita a mano a metà ottobre dopo una rigorosa selezione.

Vinificate in rosso, con diraspatura e pressatura soffice delle bucce segue la  fermentazione  per circa 20 giorni con rimontaggi e follature giornaliere.

A fine fermentazione, il vino riposa sei mesi in barriques, poi in vasche di acciaio per qualche settimana. Segue un affinamento in bottiglia prima della commercializzazione.

 

È’ prodotto da uve syrah in purezza.

 

Gradazione alcoolica 13,5% vol.

 

Questo syrah, ha colore rubino intenso e acceso con riflessi violacei, olfatto invitante con note di rosa canina vaniglia e spezie, gusto fresco e vigoroso con crescenti ritorni sapidi e pepati elegantemente fusi alla componente alcolica e tannica. Finale lungo e avvolgente.

 

Temper. di servizio 16°- 18°C.

Abbin. Gastronomico: Vino che si abbina a salumi, primi piatti con sughi di carne , carni rosse, selvaggina come cervo e cinghiale e formaggi  di media stagionatura.

 

 

 

©2012 Vinicola Consoli - P.Iva IT07175620587
Cookies Policy
Web agency RealVirtual